ECCELLENZA / E' un pari con rimpianto: contro il Rivoli tante occasioni sprecate

08 Aprile 2018
Author :  

Cirillo sblocca subito, ma poi è un monologo azzurro contro la squadra di Nisticò: i playoff sono sempre più difficili, ma per Viassi «questa stagione è già molto positiva»

Una delle più belle gare di questi ultimi (difficili) tempi: così il tecnico Fabrizio Viassi ha definito il pareggio casalingo contro il Rivoli, squadra in piena lotta per conquistare un posto playout ed evitare la retrocessione diretta.

Due squadre con classifiche diverse, anche se scorrendo le distinte si nota un'immensa esperienza (Rivoli) contro un'immensa gioventù (Fossano): un mercato invernale prepotente da una parte, la scelta di puntare sui propri giovani dall'altra.

«La giornata si è messa subito male, la partita doveva ancora iniziare e già ci siamo trovati in svantaggio per un “gol della domenica” firmato da Cirillo dalla lunga distanza: abbiamo subìto il colpo per alcuni minuti, poi però la squadra ha reagito alla grande ed è diventata unica protagonista in campo».

Non si contano, infatti, le occasioni da gol costruite dagli azzurri, soprattutto nella ripresa: è solo mancata la zampata vincente, quel metro in più per mantenere in casa i tre punti.

La rete di Romani permette di chiudere in parità la prima frazione, «senza dimenticare l'occasione do Bottasso a porta spalancata: nel secondo tempo abbiamo fatto tutto noi, abbiamo giocato a una porta sola sbagliando, purtroppo, una marea di reti», aggiunge Viassi.

Che guarda, come suo solito, con molta onestà alla classifica: «Questo pareggio non è l'addio definitivo ai playoff, certo che si fa sempre più dura. La coppia di testa viaggia a ritmi impressionanti e per disputare i playoff bisognerebbe arrivare almeno quarti. Il che significa mettersi alle spalle Olmo, Rocchetta e Alfieri Asti, mica tre squadre a caso...».

Qual è, quindi, adesso l'obiettivo?

«Noi adesso dobbiamo continuare a fare bene, per chiudere un campionato di un certo livello: è chiaro, su alcune cose abbiamo sprecato moltissimo, ma se oggi guardo alla squadra del Rivoli e ai suoi giocatori allora dico che dovremmo essere molto contenti di quello che abbiamo fatto fino a ora, con i nomi e la rosa a nostra disposizione. Ci proveremo, fino alla fine. In ogni caso, questa stagione per me è già molto positiva».

Ci proveranno già da domenica prossima nella trasferta in casa dell'Asca, matematicamente retrocessa dopo la sconfitta in casa dell'Alpignano.

 

(nella foto: capitan Riccardo Romani, autore della rete del pari)

 

FOSSANO-RIVOLI 1-1
MARCATORI: pt 2’ Cirillo, 41’ Romani.
FOSSANO: Merlano, Galvagno, Sammartino, Mozzone, Armando, Buongiorno, Romani, Bottasso, Tavella (32’ st Di Salvatore), Brondino, Campana. A disp. Dia, Grasso, Brungaj, Konate, Guienne, Dansu. All. Viassi.
FDC RIVOLI: Baldi, Dilonardo, Mulatero, Lombardo, Grancitelli, Soresini (30’ st Pantaleo), Rignanese, Noia, Bottone, Cirillo, Zichitella (42’ st Consiglio). A disp. Roncari, Valerio, Gerbaudo, Palermo, Marino. All. Nisticò.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Scuola Calcio Juve

Stemma Fossano Calcio

Balocco Sponsor Fossano Calcio
Banca CRF Sponsor Fossano Calcio

FOSSANO CALCIO SSD A.R.L.

Matricola f.i.g.c. 75437

Sede sociale
Corso Trento, 45  -  12045 Fossano (CN)
Codice fiscale e Partita Iva   01996500045
Telefono 0172 694475
Fax 0172 694475

Seguici Fossano Calcio su Google Plus


Seguici Fossano Calcio su Instagram

 

Cookie Policy - Privacy Policy

Seguici su Twitter

Technical Sponsor