GIOVANILI / Juniores, vetta salva ma così non basta

11 Marzo 2018
Author :  

Il tecnico Luca Chiapella non è soddisfatto del pareggio in casa della Pedona: «Se vogliamo provare a vincere il girone dobbiamo cambiare atteggiamento»

 «Se vogliamo provare a vincere questo girone dobbiamo cambiare atteggiamento. Quello visto oggi, che è ai limiti della presunzione, non va bene perché rischia di renderci fragili e battibili per qualsiasi avversari. Abbiamo già avuto due lezioni quest’anno, a Busca e Pinerolo, e anche oggi abbiamo rischiato». Dritto al punto, come sempre. Luca Chiapella si tiene stretto il punto strappato in casa della Pedona e la vetta della classifica del girone C. Ma non è soddisfatto: non può esserlo perché conosce le potenzialità di questa squadra e questa volta non le ha viste espresse al massimo.

La gara di San Rocco Castagnaretta non è mai divertente, mai bella: i padroni di casa mostrano più cattiveria agonistica sin dalle prime battute. Più “leggero”, invece, l’approccio degli azzurri che possono, però, contare su tanta qualità e sono i primi a essere pericolosi. Di Salvatore salta l’uomo sulla destra e serve Lanfranco, ma sbaglia la misura del cross e non approfitta del compagno in posizione favorevole. Pochi minuti dopo ci prova lo stesso Di Salvatore, ma il suo interno sinistro sfiora l’incrocio dei pali.

Il Fossano attacca, la Pedona sblocca il parziale al 21’ sugli sviluppi di una punizione: «Dopo lo svantaggio abbiamo sprecato tre occasioni pazzesche con Lafranco prima e due volte con Moino poi, ma in tutte e tre le circostanze siamo stati troppo poco incisivi - aggiunge Chiapella -: poi l’arbitro ci ha assegnato un rigore onestamente dubbio che Di Salvatore, con freddezza, ha trasformato».

Nella ripresa il ritmo gara non cambia e lo spettacolo non arriva, Lanfranco spreca a tu per tu con il portiere quando sceglie inspiegabilmente di calciare forte e non di piazzare, Moino ci prova di testa, ma è di nuovo troppo debole.

Al triplice fischio, il risultato non cambia. Il punto va bene, ma da qui in avanti potrebbe non bastare. Chiapella lo sa bene. «Se vogliamo provare a vincere questo girone dobbiamo cambiare atteggiamento».

Tornano da Torino con un punto i Giovanissimi regionali di Mirko Vinai, che pareggiano 1-1 con il Kl Pertusa: rinviata la gara di questa mattina degli Allievi, in casa dell’Ama Brenta Ceva. Secco 10-0, infine, per i Giovanissimi fascia B di Luciano Rosano, impegnati nel posticipo casalingo di lunedì contro la Caramagnese.

 

(nella foto: la rosa della Juniores)

 

 

JUNIORES
PEDONA-FOSSANO 1-1
MARCATORI: pt 42’ Di Salvatore rig..
FOSSANO: Busano, Gallo, Guienne, Brungaj, Grasso, Chionetti, Di Salvatore (1’ st Raimondi), Konate, Moino, Gasco (1’ st Rosano), Lanfranco. A disp. Ghiglia, Hoxha, Abdelfadel, Gastaldi, Xhelali. All. Chiapella.

 

ALLIEVI
AMA BRENTA CEVA-FOSSANO rinviata

 

 

GIOVANISSIMI
KL PERTUSA-FOSSANO 1-1
MARCATORI: Damilano.
FOSSANO: Fiandrino, Galioto (35’ st Somale), Macheda, Abrate, Reinaudo, Cravero, Dalmazzo (10’ st Graglia), Criscenzo, Damilano, Perna (28’ st Pagano), Musetti. A disp. Turco, Pautassi. All. Vinai.



GIOVANISSIMI FASCIA B
FOSSANO-CARAMAGNESE 10-0
MARCATORI: Comino (2), Sarale, Elia, Ghibaudo, Bosio (3), Gadiaga, autorete.
FOSSANO: Rosso, Comino, Trabucco, Costantino, Bagnasco (1' st Ferrero), Sarale, Ghibaudo (7' st Balocco), Elisa, Bosio, Nicoletto (1' st Brungaj), Gadiaga (16' st Doninski). A disp. Preka. All. Rosano.

 

Devi effettuare il login per inviare commenti

Scuola Calcio Juve

Stemma Fossano Calcio

Balocco Sponsor Fossano Calcio
Banca CRF Sponsor Fossano Calcio

FOSSANO CALCIO SSD A.R.L.

Matricola f.i.g.c. 75437

Sede sociale
Corso Trento, 45  -  12045 Fossano (CN)
Codice fiscale e Partita Iva   01996500045
Telefono 0172 694475
Fax 0172 694475

Seguici Fossano Calcio su Google Plus


Seguici Fossano Calcio su Instagram

 

Cookie Policy - Privacy Policy

Seguici su Twitter

Technical Sponsor