Partite

Buso incubo blues, trasferta sfortunata a Sestri

Il palo colpito da De Souza e altre occasioni, ma ancora zero punti per la prima squadra


Non è l'annata del Fossano, verrebbe da dire, ancora di più dopo la sfortunata trasferta in casa del Sestri Levante. Non manca la prestazione, non mancano nemmeno le opportunità per fare male agli avversari eppure, ancora una volta, la casella dei gol fatti - come quella delle vittorie - recita ancora 0. Il Sestri fa la sua partita, soffre inizialmente e poi colpisce in chiusura di prima frazione e in apertura di ripresa, con il solito Nicolò Buso, che già all'andata aveva punito il Fossano con una doppietta. E i blues? I blues erano andati a un passo dallo 0-1 dopo appena 12', quando il neoarrivato Diego De Souza, su bel servizio di De Riggi, ha disegnato una splendida traiettoria dal limite, andando a colpire il palo interno. Questione di millimetri, come spesso è successo in stagione. Lo stesso fantasista brasiliano ha avuto un'altra bella opportunità, non riuscendo però a sorprendere l'ottimo Salvalaggio a tu per tu. Il doppio vantaggio firmato Buso, poi ancora con i vari tentativi di De Souza e Coulibaly, senza troppa fortuna. In chiusura di gara, il gol del definitivo ko, messo a segno da Ferretti in rovesciata. Aumentano i rimpianti, sempre di più.


Sestri Levante-Fossano 3-0

Reti: 40' e 7' st Buso, 39' st Ferretti.

Sestri Levante (3-5-2): Salvalaggio, Puricelli (10' st Ferretti), Grea, Pane, Chella, Marianelli, Cavalli (46' st Bianchi), Bonaventura (17' st Buffo), Croci, Buso (37' st Marquez), Cirrincione (35' st Cuneo). A disp. Distasio, Iurato, Scarlino, Mazzali. All. Ruvo.

Fossano (4-2-3-1): Merlano, Specchia (9' st Adorni), Scotto, Romani, Giraudo (2' st Bellocchio), Reymond (36' st Manuali), Coviello, Fogliarino (43' st Medda), Coulibaly (43' st Di Salvatore), De Riggi, De Souza. A disp. Bosia, Volpatto, Brondi, Brero. All. Viassi.