Partite

Coviello-Adorni d'assalto, Caronnese fermata sul pari

Primo gol in blues per i due esterni, secondo risultato utile per il Fossano

Sarà anche solo un punto che di fatto non cambia la classifica ma è pur sempre un punto pesante. Arrivato contro una signora squadra come la Caronnese, con ambizioni e potenziale da altissima classifica, il pareggio per 2-2 in rimonta regala un altro sorriso al Fossano e a Fabrizio Viassi, dopo la grande gioia di Imperia. E se in casa dei nerazzurri era stata giornata di prime volte, altrettanto si può dire di questo 29° turno: Fabio Coviello trova il primo gol con la maglia del Fossano in gare ufficiali, alla sua terza stagione in blues; prima gioia anche per Lorenzo Adorni, autore di 90' di qualità e sostanza. Plauso ai due marcatori, plauso all'intero gruppo per averci creduto fino alla fine, per aver lottato su ogni pallone, per aver ancora una volta dimostrato di starci in questa categoria. 


Che la gara contro la Caronnese non sarebbe stata semplice lo si capisce dopo nemmeno un minuto, quando capitan Merlano è chiamato alla super risposta sulla conclusione dell'altro capitano, Corno. Ospiti su buoni ritmi, Fossano che comincia a rendersi pericoloso dal 20' in avanti: gran occasione per Adorni, che però davanti a Marietta perde l'attimo; sugli sviluppi dell'azione, la conclusione di Lazzaretti è deviata in corner. Preludio al vantaggio, Coulibaly imprendibile sulla sinistra, cross sul secondo palo, sponda di Galvagno e deviazione sottoporta di Coviello, quasi incredulo della propria realizzazione. Come spesso successo, quasi in chiusura di frazione arriva il gol avversario: corner di Calì, leggera deviazione di Banfi e palla che sbatte su Bellocchio, per finire in rete. 


1-1 all'intervallo, rimonta completata nella ripresa: Bellocchio tocca Corno in area, il capitano rossoblù dal dischetto batte Merlano. Doccia gelata ma il Fossano c'è e ci crede fino alla fine. Marietta dice no alla bella conclusione di De Riggi su servizio di Manuali, ma nulla può al 45' sull'incornata di Adorni, bravo a concretizzare il corner dello stesso Manuali. Un punto guadagnato, un punto che serve a dare continuità alla vittoria di Imperia. Crederci, fino all'ultimo secondo: siamo ancora vivi.


Fossano-Caronnese 2-2

Reti (1-0, 1-2, 2-2): 23' Coviello (F), 37' aut. Bellocchio (F), 27' st rig. Corno (C), 45' st Adorni (F).

Fossano (4-3-3): Merlano, Specchia (6' st Reymond), Bellocchio, Scotto, Galvagno, Coviello, Fogliarino (28' st Di Salvatore), Coulibaly, Lazzaretti (36' st Manuali), De Souza (22' st De Riggi), Adorni. A disp. Bosia, Volpatto, Cavallera, Medda, Brero. All. Viassi.

Caronnese (4-3-1-2): Marietta, Travaglini, Coghetto (30' st Costa), Cosentino, Galletti, Gargiulo (17' st Vernocchi), Putzolu, Banfi (22' st Becerri), Siani (17' st Rocco), Corno, Calì. A disp. Angelina, Cattaneo, Torin, M'Zoughi, Boschetti. All. Gatti.

Arbitro: Zoppi di Firenze (Conforti di Salerno-Petarlin di Vicenza).