Partite

De Souza-Alfiero gol, Drago costringe il Fossano al pari

Gran parata del portiere nerostellato su Fogliarino, rammarico blues


Le parate di Drago e un gol in sospetto fuorigioco costringono il Fossano ad accontentarsi di un solo punto contro il Casale, accorciando di una sola lunghezza su chi sta davanti. Una partita da vincere, per le occasioni create, per la prestazione messa in campo, per non aver mai smesso di crederci ma come successo altre volte in stagione alla fine rimane solo un grande rammarico. Due volte in vantaggio con De Souza e Alfiero, il Fossano è stato ripreso due volte, sfiorando ancora la vittoria con Fogliarino al primo minuto di recupero. 


Ottima la prestazione dei blues di Viassi, dicevamo, una prestazione che di certo non rispecchia la posizione in classifica. Le intenzioni del Fossano sono chiare fin da subito, dopo 4' bel cross di Specchia e colpo di testa di De Souza che finisce sull'esterno. Il Casale si fa vedere poco prima della mezz'ora, attento Merlano sulla girata di Todisco sugli sviluppi di una punizione. Al 35' i blues trovano il meritato vantaggio, Coulibaly dialoga con Brondi e scappa via sulla destra, trovando poi un ottimo corridoio per De Souza; il numero 10, liberato dal movimento di Alfiero, controlla e non lascia scampo a Drago. Pochi giri di lancette e ancora Coulibaly straripante, la sua conclusione è però respinta dal palo. Gol mancato, gol subito: Lewandowski pesca in area Franchini, bravo il n.11 a servire Poesio che di prima intenzione trova il pareggio.


Bel primo tempo, ripresa ancora più frizzante. Capitan Merlano devia sulla traversa la sberla dai 30 metri di Lewandowski, poi è quasi dominio Fossano. Al 21' il nuovo vantaggio: punizione di De Souza dalla distanza, Alfiero si libera della marcatura e di testa insacca. Il Fossano ha la partita in mano ma non riesce a chiuderla: Coulibaly si allunga troppo il pallone mentre sul gran tiro di De Souza è bravo Drago. I blues spingono, fino alla doccia gelata al 42': corner casalingo, il Casale recupera palla, Lewandowski con un gran lancio pesca Colombi in posizione più che dubbia, l'attaccante scappa e con un diagonale trova il 2-2. La squadra di Viassi meriterebbe i tre punti e li cerca fino alla fine, un super Drago si supera e respinge l'insidiosa conclusione di Fogliarino


Un gran peccato, tanto rammarico. Ora testa al Chieri, mercoledì si torna in campo per il recupero della 30^ giornata. 


Fossano-Casale 2-2

Reti (1-0, 1-1, 2-1, 2-2): 35′ De Souza (F), 40′ Poesio (C), 21′ st Alfiero (F), 42′ st Colombi (C).

Fossano (4-3-3): Merlano, Specchia (39' st Galvagno), Scotto, Alfiero, De Souza (30′ st Coviello), Giraudo, Brondi (20′ st Reymond), Fogliarino, Coulibaly, Lazzaretti (40′ st Manuali), Adorni 6. A disp. Bosia, Bellocchio, Marin, Aloia, Di Salvatore. All. Viassi.

Casale (4-3-3): Drago, Nouri, Fontana (39′ st Vicini), Raso, Todisco (29′ st Lanza), Guida, Mullici (23′ st Cocola), Poesio, Colombi, Lewandowski (49′ st Giusio), Franchini. A disp. Tarlev, Moolenaar, Nnadi Tochukwu, Esposito. All. Buglio.

Arbitro: Foresti di Bergamo (Mezzalira di Varese-Pirola di Abbiategrasso).