Partite

Manuali-De Riggi rimonta a metà, il Pont regge

Sotto di tre gol, i blues vanno vicini all'impresa contro la formazione di Cretaz

Non è bastata una ripresa di buona fattura, il match contro il PDHAE sorride ai valdostani e lascia, ancora una volta, l'amaro in bocca al Fossano. Sotto di tre gol, i blues sono riusciti a riaprire la gara grazie alla bellissima rete di Marco Manuali e al raddoppio di Simone De Riggi, entrambi alla prima gioia con la maglia del Fossano. Il forcing finale ha portato i ragazzi di Viassi a un soffio dal 3-3 e probabilmente il pareggio sarebbe anche stato meritato.


Pont quadrato e letale nella prima frazione, anche se la prima occasione è di marca blues: cross di Specchia, Coulibaly controlla e calcia senza però inquadrare lo specchio della porta. Al primo affondo, passano i valdostani: fallo di Specchia su Filip, rigore trasformato da Tanasa. Il Fossano risponde con una bella azione di Fogliarino, ma a trovare la via del gol è ancora la squadra di Cretaz: lancio di Maffezzoli, Varvelli scappa sul filo del fuorigioco e appena dentro l'area lascia partire una conclusione imprendibile per Merlano. Il tris valdostano è questione di attimi, il Pont manovra bene, Montenegro serve sulla corsa Varvelli, bravo a cercare il fondo e metterla sul secondo palo, dove Masini trova il più facile dei tap-in.


Nella ripresa il Fossano dimostra di essere ancora in vita, il neoentrato Manuali trova una deliziosa traiettoria che si incassa all'incrocio e riapre la contesa. Lo stesso esterno classe 2001 ci riprova qualche minuto dopo, la sua conclusione da fuori area si spegne però di poco a lato. Il gol è comunque nell'aria e lo firma De Riggi, bravo a concretizzare l'assist offertogli da De Souza. De Riggi che ha anche l'opportunità del 3-3: bel servizio di Manuali, l'attaccante calcia a botta sicura ma trova l'opposizione di Ferrando. Gli ultimi minuti all'assalto - con i centrali Bellocchio e Giraudo proiettati in fase offensiva - portano a qualche brivido per Vinci ma non danno al Fossano la gioia che avrebbe meritato. 


Fossano-PDHAE 2-3

Reti (0-3, 2-3): 23' rig. Tanasa (P), 32' Varvelli (P), 38' Masini (P), 18' st Manuali (F), 36' st De Riggi (F).

Fossano (4-2-3-1): Merlano, Specchia (1' st Adorni), Bellocchio, Galvagno, Giraudo, Coviello, Fogliarino, Coulibaly (8' st Manuali), De Riggi, Lazzaretti (30' st Reymond), De Souza. A disp. Bosia, Cavallera, Medda, Quaranta, Di Salvatore, Brero. All. Viassi. 

PDHAE (4-1-4-1): Vinci, Montenegro, Maffezzoli, Tanasa, Ferrando, Ciappellano, Filip, Masini (15' st Sassi), Varvelli, Cena (27' st Borettaz), Jeantet (48' st Paris). A disp. Gini, Ruatto, Gambino, Benedetto, Sterrantino. All. Cretaz.

Arbitro: Picardi di Viareggio (Carrucciu di Parma-Cossovich di Varese).