Squadre

UNA DOCCIA FREDDA AL 94', SU LA TESTA FOSSANO

Sconfitta dura da digerire a Borgosesia, non è bastato Galvagno


Una doccia fredda al 4' di recupero, una sconfitta dura da digerire: il gol di Bramante a tempo scaduto regala al Borgosesia la seconda vittoria stagionale e condanna il Fossano alla terza sconfitta di fila. Quello maturato in Valsesia è probabilmente il ko meno meritato, perché se ci possono stare le sconfitte con Castellanzese Bra, lo stesso non si può dire del 2-1 subito per mano dei granata di Prelli.


Il Fossano ha pagato a caro prezzo alcune ingenuità registrate in una prestazione tutto sommato positiva. Il gol del primo vantaggio granata - arrivato nel recupero della prima frazione e messo a segno da Matera con una conclusione dal limite - aveva già lasciato l'amaro in bocca considerando che solo qualche secondo prima Fogliarino aveva avuto la possibilità di sbloccare la contesa, su bella imbucata di Romani. Occasioni ce n'erano state anche prima, sia da una parte - bravo Merlano due volte su Aloia - che dall'altra, come quelle capitate a Di Salvatore (prima del brutto intervento di Cortinovis, che ha costretto l'esterno blues a lasciare il campo anzitempo) e soprattutto a Lazzaretti, il cui pallonetto è stato respinto sulla linea da Menga.


A inizio ripresa il meritato pareggio blues, con una bella incornata di Galvagno su splendido cross di Coviello dalla sinistra. Da lì, un buon secondo tempo per i blues, in cui è mancato solo il raddoppio per una questione di centimetri (vedi i cross rasoterra di Romani non sfruttati a dovere e preda di un attento Barlocco). Con i blues all'assalto fino alla fine per prendersi i tre punti, l'epilogo più amaro, il 2-1 firmato da Bramante. Perdere così fa male, ma su la testa Fossano: il campionato è lungo, ci toglieremo tante soddisfazioni.


Borgosesia-Fossano 2-1

Reti (1-0, 1-1, 2-1): 46' Matera (B), 3' Galvagno (F), 49' st Bramante (B).

Borgosesia (4-3-3): Barlocco, Pezziardi, Cortinovis, Rizzo, Confalonieri, Menga, Matera (45' st Beretta), Pettinaroli (26' st Rovei), Aloia (34' st Areco), Calì (14' st Bramante), D'Amuri. A disp. Galli, Russo, Iannacone, Bernardo, Monteleone. All. Prelli.

Fossano (4-3-3): Merlano, Albani, Scotto, Galvagno, Romani, Di Salvatore (1' st Coulibaly), Giraudo F. (12' st Manuali), Coviello, Fogliarino (30' st Medda), Tassone, Lazzaretti (41' st Bergesio). A disp. Bosia, Bertoglio, Giraudo S., Giordano, Chiappino. All. Viassi.

Ammoniti: Menga (B), Albani (F).

Arbitro: Zago di Conegliano (Cimmarusti di Novara-Cufari di Torino).